Cheesecake Senza Glutine al Limoncello

L’estate è arrivata e cosa c’è di meglio di una merenda, una colazione o un dolce dopo cena fresco e leggero? Il dolce perfetto in questi casi è la cheesecake senza cottura e, ovviamente, senza glutine! 😋 Questa variante è per i più grandicelli, una cheesecake al limoncello che ha l’inconfondibile gusto della classica torta al formaggio ma con quella sfumatura alcolica particolare che lascerà tutti piacevolmente sorpresi! 🍋

Vi ricordo anche che dal 17 al 20 Novembre ci sarà la nuova edizione del Gluten Free Expo a Rimini, di cui sarò ancora una delle Blogger Ufficiali! Segnatevi in agenda le date e anche il codice sconto R5BLJ per acquistare i biglietti scontati!  

 

Ingredienti

Per la base:

  • 200gr di biscotti tipo frollini*
  • 120gr di burro

Per la crema:

  • 500gr di formaggio tipo Philadelphia
  • 200ml di panna da montare per dolci*
  • 12gr di colla di pesce*
  • 120gr di zucchero a velo*
  • 70ml di limoncello*
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • mezza scorza di limone grattuggiata

Per la gelatina al limoncello:

  • 50ml di limoncello*
  • 12gr di colla di pesce*
  • fette di limone

* Ricordatevi sempre amici celiaci di controllare che tutti gli ingredienti a rischio siano senza glutine! Leggere l’etichetta o consultare il Prontuario dell’AIC *

 

Procedimento

Fondere il burro, nel frattempo sbriciolare bene i biscotti, aiutandosi con uno batticarne o una bottiglia di acqua.

In una ciotola unire quindi ai biscotti sbriciolati il burro fuso, foderare di carta forno uno stampo per torte a cerniera e fare la base della torta, pressando bene con un cucchiaio. Riporre la base in frigorifero per almeno mezz’ora.

 

Nel frattempo preparare la crema: montare la panna, mettendone da parte tre bei cucchiai, unire il Philadelphia e lo zucchero a velo, lavorando bene il tutto. Aggiungere la scorza di limone, il succo di limone e il limoncello.

 

Dopo aver messo a mollo per dieci minuti i fogli di colla di pesce in acqua fredda strizzarli bene e metterli in un pentolino con la panna che avevamo precedentemente tenuto da parte: scaldarla fino a far sciogliere bene tutto e lasciarla intiepidire.

 

Aggiungere poi la panna liquida ottenuta al composto di crema di formaggio e amalgamare bene.

 

Togliere la base dal frigorifero e versare la crema nello stampo: livellare la superficie con un coltello bagnato.

 

Preparare la gelatina mettendo a bagno in acqua fredda la colla di pesce e lasciandola ammollare. Scaldare 50 ml di acqua in un pentolino e aggiungere la gelatina ben strizzata. Unire il limoncello e sciogliere bene il tutto.

 

Lasciarla intiepidire quindi versare il composto sulla superficie della torta, decorandola con delle fette di limone.

 

Mettere la torta in frigorifero per almeno sei ore. Il mio consiglio è quello di prepararla al mattino o addirittura la sera prima.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *